lunedì 23 maggio 2016

L'alimentazione tra innovazione e tradizione

Sabato 28 maggio al Parco San Felice di Foggia appuntamento con il 'buon cibo'. 

L'evento: 'L'alimentazione tra innovazione e tradizione', organizzato dall'associazione di volontariato 'Sani Stili di Vita',  è patrocinato dal Comune di Foggia, dall'associazione l'Aquilone insieme al progetto Parco Città, la Coldiretti, la Confcooperative, l'ASL Fg, i Podisti di Capitanata.
"L'obiettivo dell'incontro è condividere una cultura che attraverso il 'buon cibo' ci leghi alla tradizione e alla nostra terra, e attraverso il movimento ci porti a riconquistare i nostri spazi, producendo un benessere non solo fisico ma anche mentale, relazionale e sociale", sottolinea Teresa Marcone, specialista in diabetologia, atleta attiva e Presidente dell'Associazione promotrice.
L'appuntamento è alle ore nove per unirsi alla camminata di gruppo con i Podisti di Capitanata, seguiranno gli interventi degli esperti psicologi e medici, sarà illustrato il valore nutrizionale, i benefici, la tracciabilità e la rintracciabilità dei prodotti freschi biologici e naturali; numerosi i gazebo con i prodotti bio a 'km 0'. Ospite il preparatore atletico Pietro Colangelo.
"Ciò che intendo per 'buono' è quello che deriva dal raggiungimento dell' equilibrio fra mente, corpo e relazioni sociali. La vera energia è quella che creiamo noi, quella che vogliamo. Grazie all'associazionismo impariamo ad essere resilienti eliminando le ansie, le paure che producono solo negatività", ci consiglia Teresa. Un buon motivo per non mancare alla camminata di gruppo, insomma.

Teresa Marcone alla mezza maratona di Pescara, 15 maggio 2016



Nessun commento:

Posta un commento